9 Settembre

Footprints

In questo incontro, Marco Barotti sarà in dialogo con il curatore e critico Marco Mancuso, da più un decennio impegnato in una assidua ricerca teorica e accademica sul rapporto tra arte, design, tecnologia e scienza e negli ultimi anni sull’impatto che questi elementi culturali stanno avendo sul corpo umano e il suo rapporto con il contesto circostante, inteso come unicum naturale, sociale e relazionale.

Contact

Il concerto è la rappresentazione live dell’album Contact per pianoforte, musica elettronica e video proiezioni.
Il duo è composto da Alberto Pizzo al pianoforte e Roberto Pugliese musicista e artista visivo/sonoro.

Honeyland

Honeyland è un film documentario diretto da Tamara Kotevska e Ljubomir Stefanov, una storia che parla di sostenibilità ambientale e che mostra il fragile equilibrio che lega l’essere umano alla natura che ci circonda.

10 Settembre

Umanizzare il dato ambientale

Webinar in cui verranno esplorati alcuni esperimenti in cui la cittadinanza è resa consapevole della sua potenzialità nel generare la base di dati ambientali, permettendo al decisore pubblico di avere altri elementi più qualitativi in base ai quali prendere decisioni.

KwBaby incontra Moss

Dal fascino per le contaminazioni tra KwBaby e la comunità educante che lo circonda, nasce la collaborazione con il progetto MOSS (muschio), di Marco Barotti.

Come pensano le foreste

All’interno di Resilienze prosegue il percorso, tra filosofia e antropologia, di problematizzazione del rapporto tra natura e cultura e tra umano e non umano. Presentazione del libro: Come pensano le foreste di Eduardo Kohn.

(RI)DARE ACQUA

Conversazione sul presente e sul futuro della risorsa naturale più aggredita dal cambiamento climatico. L’obiettivo sarà quello di mettere a fuoco, al di là di facili catastrofismi, quello che può essere messo in campo per far fronte a questi fenomeni e quel che già viene fatto con successo sul nostro territorio.

Aquarela

Dalla regia di Victor Kossakovsky, un percorso attraverso le varie forme dell’acqua, un film che solo sul grande schermo può trovare la sua giusta collocazione grazie a immagini di forte potenza evocativa e a un sonoro curatissimo.

11 Settembre

Meditazione Silvestre

Piccola meditazione mattutina accompagnati da Tiziano Fratus in un giardino o bosco urbano.

In fondo al mar

Laboratorio per la sensibilizzazione sul tema dei rifiuti nei mari per genitori e bambinƏ

Effetti farfalla. Agire al tempo del cambiamento climatico

Di fronte ai drammatici sconvolgimenti portati dal cambiamento climatico e dalle conseguenze del riscaldamento globale Grammenos Mastrojeni ci richiama alla responsabilità di agire cooperativamente per arrestare il tracollo planetario e immaginare un diverso modello di sviluppo.

Garden Ars Electronica Bologna: Data tour d’Italie | Performance

Un incontro online per presentare i risultati delle quattro residenze artistiche del progetto Data Tour D’Italie per Ars Electronica, ognuna relativa a specifici problemi ambientali: inquinamento atmosferico, scioglimento dei ghiacci, microplastiche dell’acqua di mare, cambiamenti di pioggia e vento.

Thin Reactions: Antonio Raia e Renato Fiorito

Raia e Fiorito si esibiranno in un set fatto di sonorità provenienti da città invisibili e paesaggi intimi, un viaggio sonico da vivere anche con e attraverso il corpo, un respiro profondo da fare per concedersi una pausa dalla frenesia che ci circonda.

Nowtilus

In una serata live, i curatori e conduttori Alice Ongaro Sartori e Enrico Bettinello racconteranno insieme a Stefano Mudu, come Venezia, mescolando aspetti della città reale e immaginata, si apra a nuovi scenari narrativi e possano così sorgere ipotesi di nuove sostenibilità.

SVALBARD, The Land Where Nobody Dies

Da un’indagine sulle isole Svalbard, un’esplorazione artistica, sociale, ambientale, umana e politica incentrata sulle tematiche riguardanti la protezione dell’ecosistema, il riscaldamento globale, la possibilità di pacifica convivenza e scambio culturale.

12 Settembre

Meditazione con Daniel Lumera

Meditazione mattutina con Daniel Lumera, riferimento internazionale nell’area delle scienze del benessere, della qualità della vita e nella pratica della meditazione.

Frutta comanda color

Laboratorio di estrazione del colore dagli scarti della frutta di VETRO per genitori e bambinƏ

Resilienza e adattamento nella panificazione

I panificatori agricoli urbani (PAU) sono innovatori creativi, che amano manipolare cereali diversi e sperimentare ricette condivise. Nel corso del workshop, i PAU racconteranno i risultati delle loro sperimentazioni fatte lungo quest’anno, e sarà possibile assaggiare i prodotti.

Realtà Virtuale, Aumentata e Mista, i nuovi confini delle tecnologie che cambieranno il mondo

In un mondo in cui la tecnologia evolve più velocemente di qualsiasi altra cosa è necessario comprendere non solo il momento attuale, ma anche ciò che ci aspetterà in un prossimo futuro. L’obiettivo dell’incontro è raccontare i benefici e i pericoli a cui andremo incontro, perché il processo evolutivo è iniziato e non possiamo fare finta di niente.

Aural Tools: presentazione del progetto e laboratorio

Aural Tools consiste in una serie di oggetti sonori semplici, il cui scopo è documentare il lavoro di alcuni musicisti indagando modi e processi attraverso cui produrre suono. Il laboratorio si svolgerà negli spazi molto diversificati delle Serre dei Giardini e dei Giardini Margherita di Bologna; le azioni sonore proposte verranno sviluppate in tempo reale, in funzione delle caratteristiche in divenire del luogo.

Ecofilia

Un dialogo tra esperienze provenienti da diverse discipline, che lavorano sulla natura relazionale esistente tra uomo e natura.

Aural Tools live: Attila Faravelli + Enrico Malatesta

Attila Faravelli è un sound artist e musicista elettro-acustico, approccia il suono in termini di fenomeno materiale e relazionale. Con la sua pratica esplora le relazioni che intercorrono tra suono, spazio e corpo. Enrico Malatesta è percussionista e ricercatore indipendente attivo in ambiti sperimentali posti tra musica, performance e indagine territoriale.

Risacca | Live Painting con Stefano Ricci e Emilio Varrà

Un’esplorazione continuamente oscillante, un sottile equilibrio tra istinto e progetto, caduta e sviluppo, nell’esplorazione del legame misterioso che si crea tra suono e disegno durante l’atto performativo.