SVALBARD, The Land Where Nobody Dies

“Svalbard, la terra dove nessuno muore” è uno studio del territorio artico in quattro moduli che intreccia i linguaggi di teatro, cinema e musica, comprendendo una performance teatrale, un concerto, un album musicale, un documentario e un cortometraggio.

È un’esplorazione artistica, sociale, ambientale, umana e politica incentrata sulle tematiche riguardanti la protezione dell’ecosistema, il riscaldamento globale, la possibilità di pacifica convivenza e scambio culturale.

L’Arcipelago delle Svalbard, a 1.300 chilometri di distanza dal Polo Nord, è il luogo dove la popolazione di orsi sorpassa quella umana, dove sementi da tutto il mondo sono conservate sotto il permaforst, dove convivono cittadini di oltre quarantatré diverse nazionalità, dove non ci sono eserciti e dove non si può essere sepolti.

Il progetto nasce da un’idea dei musicisti Fabrizio Modonese Palumbo e Paul Beauchamp (Larsen, ( r ), Blind Cave Salamander, Coypu, Almagest!, Nurse With Wound, …) ed è stato sviluppato con Il Mutamento Zona Castalia e il supporto di una campagna crowdfunding.

La performance prevede: – Proiezione del documentario “La Parte Che Avanza” di Omar Bovenzi, musiche di Palumbo & Beauchamp – Concerto “The Svlbard Suite” di Blind Cave Salamander con live visuals di Omar Bovenzi – proiezione del cortometraggio di Omar BovenziGianni Colosimo e colonna sonora originale di Palumbo & Beauchamp.

Per partecipare prenota qui.

***

⚠️

N.B. Gli eventi del Festival sono gratuiti ma per partecipare è OBBLIGATORIO prenotarsi.

⚠️

 Inoltre, a seguito del nuovo decreto del Governo, dal 6 agosto per accedere agli eventi promossi da Kilowatt a Le Serre dei Giardini, TUTTI GLI OSPITI HANNO L’OBBLIGO DI PRESENTARE LA CERTIFICAZIONE VERDE COVID19- GREEN PASS (non richiesta ai bambini di età inferiore a 12 anni compiuti).

La Certificazione verde COVID-19, in formato digitale o cartaceo, si ottiene:

*se la persona ha effettuato almeno la prima dose di vaccino anti Covid-19;
*se guarita da COVID-19 nei 6 mesi precedenti;
*se risultata negativa a un tampone molecolare o rapido nelle 48 ore precedenti.

Per ulteriori informazioni sul Green Pass ti invitiamo a visitare il sito web del Governo.