Il tempo lento dei campi

I cereali, la loro coltivazione e il loro consumo nell’arte.

Nei cicli dei Mesi dipinti o scolpiti dagli artisti del Medioevo, la coltivazione dei cereali era uno dei punti centrali: la semina, la mietitura, la trebbiatura davano il senso dello scorrere lento del tempo, nella sua ciclicità. Nella produzione visiva del periodo troviamo però anche altre immagini, che ci mostrano specifiche colture (il frumento, la segale) o il frutto della loro elaborazione (il pane). La storia della produzione artistica includerà questo repertorio fino a date molto avanzate, quando inizieremo a vedere progressivamente anche le novità che venivano dalle Americhe, innanzitutto il mais. Ripercorrere questa storia non è solo un atto culturale, ma ci permette di riflettere su temi legati alla nostra contemporaneità quotidiana: la filiera corta, la stagionalità, la contrapposizione tra local e global.

Per partecipare iscriviti qui 👉🏼 https://bit.ly/3eUvxj7

***
In collaborazione con il progetto GREAT cofinanziato dal programma LIFE dell’Unione Europea.
Visita il sito > https://great-life.eu/
Scopri la Community!